Cappelli da ciclismo: Recensione dei migliori con guida alla scelta e prezzi

I cappelli da ciclismo sono dei capi di abbigliamento tecnico molto importanti in tutte le stagioni, ma troppo spesso sottovalutati e ignorati. Ne esistono di diverse tipologie e a seconda del materiale con cui sono realizzati, sono rivolti più al periodo estivo o al periodo invernale.

Generalmente sono caratterizzati da un’elevata leggerezza e comodità, si indossano facilmente sotto qualsiasi tipo di casco da ciclismo e proteggono la testa dalla pioggia dei mesi più freddi o dal sole cocente delle giornate più calde.

Attualmente nei negozi fisici e sulle principali piattaforme di e-commerce come Amazon sono disponibili moltissimi modelli di cappelli da ciclismo differenti e ognuno di essi presenta delle caratteristiche tecniche e un design che lo contraddistingono.

Ma quali tipologie esistono e a quali aspetti bisogna prestare attenzione prima di procedere con l’acquisto? Quali sono i migliori cappelli da ciclismo attualmente disponibili su Amazon e quali vantaggi presentano? Scopriremo questo e tanto altro in questa recensione.

Perché acquistare i cappelli da ciclismo?

1
YMIFEEY 2 Pezzi Sottocasco Bici Estivo Traspirante sotto Casco Pirata Uomo Asciuga Velocemente...
  • 【Pacchetto 】 2 pezzi sottocasco moto, nero+bianco, bandana uomo estiva protegge i capelli dall'attrito di indossare un casco e può far evaporare efficacemente il sudore dal cuoio capelluto,...
2
TAGVO Cappellino Termico con Teschio,Cappello da Ciclismo Antivento,Fodera per Casco Calda con Foro...
  • Interpretazione del tessuto: il tessuto esterno è composto da nylon, spandex e poliestere per evitare il vento freddo. Con un certo effetto impermeabile. Il tessuto interno è costituito da pile...
3
ANYIKE Cappello da Ciclismo ad Asciugatura Rapida Sport allaria Aperta Hiphop Bandana Motocicletta...
  • Realizzato in materiale di cotone di ottima qualità, resistente e traspirante, comodo da indossare, mantiene la testa asciutta e calda; asciuga rapidamente e lavabile in lavatrice
4
WKTRSM Cappello da Bici Cappelli Ciclismo Invernale Uomo Donna Cappellino Berretto da Casco...
  • ✅【Caldo e Confortevole】: l'interno del copricapo da ciclismo è realizzato in pile termico, che può mantenere la testa e le orecchie calde nel freddo inverno. L'esterno della calotta cranica è...
5
Viosmut Berretto Sottocasco Bici con Fori per Occhiali, Pile Invernali Termico Antivento Running...
  • 【Cover Auricolare Spesso Caldo ed Esteso】 Dotato di pile a doppio strato con interno morbido e design caldo dell'orecchio allungato, mantiene la testa e le orecchie calde quando fa freddo.
6
3 in 1 termica pelliccia foderato con pelliccia cappello con paraorecchie maschera intera...
  • ✓ All-around cappello invernale calda, Maxium calore e comfort, il paraorecchie sono rivestiti con spessore e peluche pelliccia sintetica, fodera isolante, cuved Peak, 100% poliestere tessuto,...
7
Cinelli Yoon Hyup Ciudad Lights Cappello da Ciclismo Unisex Taglia Unica
  • Collaborazione con l'artista di New York Yoon Hyup per il programma d'arte Cinelli La sua opera è ispirata ai paesaggi delle città murali del passato e musica come Jazz Funk e Hip Hop.

Indossare regolarmente un cappello tecnico da ciclismo durante le proprie uscite in bici presenta numerosi vantaggi sia dal punto di vista pratico che funzionale. Tra i più importanti troviamo i seguenti:

  1. alternativa alla fascia antisudore: molti ciclisti sono costretti a indossare delle fasce antisudore piuttosto ingombranti e scomode che spesso compromettono l’esperienza di pedalata. I cappelli da ciclismo assorbono in modo ottimale il sudore, occupano pochissimo spazio e non rischiano di far scivolare o spostare il casco con tutti i rischi che ne conseguono;
  2. protezione dal sole e dalla pioggia: la maggior parte dei caschi da ciclismo presenta dei fori di aerazione che favoriscono il passaggio dell’aria ma allo stesso tempo permettono anche alla pioggia e ai raggi di sole di arrivare direttamente sulla propria testa. Grazie ai cappelli invece si rimane perfettamente protetti dai vari agenti atmosferici;
  3. maggiore smaltimento del calore corporeo: una migliore aerazione della testa e l’effetto antisudore del cappello consentono di avere un elevato e rapido smaltimento del calore corporeo. Tutto ciò, soprattutto in estate, permette di sentire meno fatica e di ridurre il rischio di disidratazione;
  4. effetto aerodinamico: i cappelli da ciclismo riducono anche la quantità di vento che passa attraverso il casco e questo garantisce una sorta di effetto aerodinamico che permette di avere dei piccoli guadagni in termini di potenza e velocità;
  5. possibilità di ascoltare musica: alcuni modelli di berretti da ciclismo di ultima generazione sono dotati di un sistema Bluetooth integrato con auricolari posti ai lati del prodotto. In pochi secondi si collega al proprio smartphone ed è possibile ascoltare i propri brani preferiti in totale sicurezza e senza cavi penzolanti.

Tipologie di cappelli da ciclismo:

tipologie di cappelli da ciclismo

  • Estivi

I cappelli da ciclismo estivi sono pensati per garantire la massima freschezza e traspirabilità nelle giornate più afose e calde dell’anno. Sono realizzati con materiali ultraleggeri e generalmente presentano anche una visiera frontale che aiuta a proteggere i ciclisti dai raggi del sole che potrebbero limitare la visibilità e rappresentare un serio pericolo. Sono anche i più economici e molto spesso presentano delle grafiche accattivanti. Negli ultimi anni, inoltre, stanno tornando di moda i design retrò che rievocano le memorie dei più grandi ciclisti del passato.

  • Invernali

A differenza dei modelli estivi, i capelli da ciclismo invernali presentano dimensioni e peso maggiori, sono realizzati con materiali piuttosto caldi e con tecnologia antivento. Garantiscono un’ottima protezione contro il freddo e la pioggia ed evitano la comparsa di spiacevoli inconvenienti fisici. Inoltre, la loro azione riscaldante garantisce anche il mantenimento di una temperatura corporea ottimale che preserva le performance e lo stato di salute dei propri muscoli.

  • Bluetooth

Si tratta di cappelli da ciclismo di ultima generazione, esteticamente del tutto simili ai modelli classici che siamo abituati a conoscere e usare. Il loro segreto risiede all’interno del tessuto e nasconde un’anima particolarmente smart e tecnologica grazie alla presenza di un sensore Bluetooth e di due auricolari integrati. Si collega facilmente e in pochi secondi al proprio smartphone ed è possibile ascoltare la musica o rispondere alle chiamate senza dover ricorrere a cuffie esterne.

Come scegliere il miglior cappello da ciclismo?

Prima di acquistare un nuovo modello di cappello da ciclismo è opportuno prestare particolare attenzione ad alcuni aspetti molto importanti. Tra questi troviamo i seguenti:

  • dimensioni: per prima cosa ovviamente è fondamentale prendere le misure del proprio capo così da non ritrovarsi con un prodotto troppo piccolo o troppo grande. Inoltre, è da considerare anche se si preferisce indossare un cappello da ciclismo più aderente alla testa o leggermente più largo;
  • design e grafica: così come avviene con la bici e il completo da ciclismo, anche per quanto riguarda i cappelli da ciclismo è importante scegliere un modello che sia piacevole dal punto di vista estetico. Magari caratterizzato da uno stile unico e non anonimo;
  • qualità dei materiali: essendo un capo di abbigliamento che si indossa per molte ore e a stretto contatto con il sudore e la propria pelle, è opportuno acquistare un modello realizzato con materiali di elevata qualità e completamente sicuri per la propria salute;
  • tipologia: come abbiamo visto in precedenza esistono diverse tipologie di cappelli da ciclismo. La scelta finale dipende quasi esclusivamente dalla stagione in cui si andranno ad utilizzare;
  • rapporto qualità-prezzo: la maggior parte dei modelli presenta un costo piuttosto basso e alla portata di tutti. A meno che non avete a disposizione un budget illimitato (o quasi) è preferibile orientare la propria spesa in protezioni e componenti tecnici per la propria bici.

I migliori cinque cappelli da ciclismo:

miglior cappello da ciclismo

  • Cinelli Sammy Binko – Miglior cappello da ciclismo

Cinelli - Sammy Binko, Berretto da Ciclismo Unisex - Adulto
  • Nuovo design del berretto di Sammy Binkow per il Cinelli Art Program

Si tratta di un cappello da ciclismo prodotto dalla nota azienda italiana Cinelli e firmato da Sammy Binko. Il suo utilizzo è rivolto principalmente alla stagione estiva e presenta il classico design con visiera che ormai conosciamo benissimo. Ciò che salta subito all’occhio è senza dubbio la grafica molto particolare che ricorda quasi un cartone animato e per questo risulta essere particolarmente simpatico e di sicuro impatto visivo.

È al 100% Made in Italy, realizzato interamente con materiali di ultima generazione e ultra traspiranti così da garantire la massima freschezza e leggerezza anche nelle giornate più calde e torride.

La posizione della visiera frontale, inoltre, può essere regolata facilmente e permette di adattarla a seconda delle proprie preferenze o delle condizioni di luce esterna presenti.
La taglia è unica e si adatta in modo perfetto a qualsiasi testa; può essere utilizzato sia da adulti che da bambini e non crea alcun tipo di fastidio sotto il casco.

  • GripGrab – Cappello termico antivento

GripGrab Sottocasco Aviator Antivento Termico Sotto Casco Ciclismo Cap Cappello Invernale In Pile...
  • COMODO - Questo berretto da ciclismo è realizzato per adattarsi comodamente sotto il casco da ciclismo; Il cappuccio impermeabile è uno strato ideale altamente isolante e protettivo

Il cappello da ciclismo antivento realizzato e venduto dall’azienda GripGrab è la scelta migliore se siete alla ricerca di un prodotto che tenga la vostra testa al caldo e ben protetta dal vento anche nelle giornate più gelide e difficili dell’anno. È disponibile solo nella colorazione nera ed è realizzato interamente in poliestere; un materiale molto morbido e caldo pur non essendo particolarmente pesante.

Tutto ciò permette al berretto GripGrab di poter essere indossato tranquillamente sotto qualsiasi tipo di casco da ciclismo da strada o MTB e si adatta immediatamente alla propria testa (disponibile nella taglia S, M ed L). Al suo interno, inoltre, è integrato un sottile ma efficace strato impermeabile che rende praticamente impossibile il passaggio di acqua, polvere e vento. Ottima anche la protezione sulle orecchie e dietro la nuca. Si può lavare facilmente a mano o in lavatrice. Nella confezione non sono inclusi accessori aggiuntivi.

  • Cappello da ciclismo Bluetooth Cotop

Offerta
COTOP Cappello Bluetooth Idee Regalo Natale Uomo Berretto Uomo Donna Invernali, Berretto Bluetooth...
  • BLUETOOTH 5.0 : il beanie Bluetooth wireless COTOP adotta la tecnologia Bluetooth 5.0 avanzata che funziona meglio del tipo Bluetooth 4.2, offrendo 10 ~ 12 ore di riproduzione, portata wireless da 33...

Si tratta di un berretto invernale di ultima generazione e al suo interno è nascosta un’anima smart e tecnologica che lo rende un vero e proprio best buy per tutti gli appassionati del settore. Esternamente si presenta come un normale cappello da ciclismo invernale, è realizzato al 100% con un morbido pile che tiene sempre al caldo la testa e la protegge dal freddo e dalle varie intemperie.

Il design sportivo ma allo stesso tempo elegante, rende il modello Cotop adatto non solo per le lunghe pedalate all’aperto ma anche per l’utilizzo quotidiano e la sua estrema leggerezza non crea alcun tipo di fastidio anche dopo molte ore che lo si ha addosso.

Al suo interno troviamo la vera novità: un micro sensore wireless Bluetooth capace di rendere questo berretto un prodotto smart e facilmente collegabile a smartphone e tablet. Una volta connesso col proprio dispositivo, infatti, è possibile sfruttarlo per ascoltare musica o rispondere alle chiamate senza metter mano allo smartphone e tutto ciò grazie alla presenza di due mini auricolari nascosti in corrispondenza delle orecchie.

Così come consigliato dalla stessa azienda, è fondamentale rimuovere gli auricolari prima di ogni lavaggio così da non rovinarli in modo definitivo o creare situazioni di pericolo. La taglia unica e unisex, infine, si adatta perfettamente a qualsiasi capo e può essere quindi indossato da tutti gli adulti. Con questo innovativo cappello da ciclismo Bluetooth prodotto da Cotop si potrà finalmente pedalare con maggiore sicurezza senza rinunciare a comodità e stile.

  • Copricapo da ciclismo Castelli

castelli Summer Skullcap
  • Assorbe il sudore e lo tiene lontano dagli occhi

L’azienda Castelli è da ormai molti anni impegnata nella produzione e nella vendita di capi di abbigliamento tecnici per ciclismo. L’elevata qualità e tecnologia dei suoi prodotti le ha permesso di raggiungere le posizioni di vertice nel settore e tutto ciò è confermato anche con questo copricapo estivo caratterizzato da una elevata leggerezza e aerodinamicità.

La colorazione total white oltre a conferire al prodotto una grande eleganza, aiuta molto a proteggere la testa dai raggi del sole e di conseguenza contribuisce in modo ottimale a tenerla fresca e ben areata grazie anche alla struttura composta da moltissimi fori di piccole dimensioni che favoriscono il passaggio dell’aria.

È realizzato interamente in poliestere e assorbe molto bene il sudore, evita la caduta delle gocce sugli occhi e migliora la sicurezza durante ogni pedalata. Un rapporto qualità-prezzo davvero eccellente e in piena tradizione Castelli, adatto a qualsiasi adulto e facile da indossare sotto tutti i tipi di casco da ciclismo.

  • Cinelli ANA Benaroya Unisex

Cinelli - ANA Benaroya, Berretto da Ciclismo Unisex - Adulto
  • Nuovo berretto design del New Jersey Illustrator Ana Benaroya per il Programma Cinelli Art

Concludiamo la nostra classifica con i migliori cinque cappelli da ciclismo parlando ancora di un prodotto firmato Cinelli e anch’esso caratterizzato da una grafica piuttosto singolare e accattivante.

È nato dall’idea di Ana Benaroya per il programma Cinelli Art e fin da subito ha attratto su di sé le attenzioni di moltissimi appassionati del ciclismo in quanto riesce a coniugare perfettamente la classe e l’eleganza italiana con una grafica accattivante e fiammeggiante. I colori vivaci si sposano in modo ottimale con la stagione estiva e dal punto di vista tecnico presenta una struttura molto leggera ed ergonomica che non crea alcun tipo di fastidio o pericolo durante le varie pedalate all’aperto.

Anche in questo caso la posizione della visiera frontale è regolabile ed è quindi possibile adattarla in ogni momento alle proprie esigenze e/o preferenze.

Infine, è disponibile anche l’intero completo estivo Cinelli con la stessa grafica così da creare un abbinamento perfetto e che di certo non passa inosservato.

Lascia un commento