Mbm bici elettriche: Sono di qualità? Recensione delle migliori, opinioni dei clienti e il prezzo

Le bici elettriche MBM hanno un design giovanile e intraprendente, piacciono a tutti perché si adattano a qualsiasi esigenza. Il loro stile allegro e frizzante è inconfondibile, i colori vivaci conferiscono un’eleganza gradevole e attraente.

Uno dei prodotti di punta dell’azienda è la MBM bici elettrica, vediamo cosa devi sapere prima di acquistare la migliore e-bike MBM.

Classi di biciclette elettriche MBM:

Guidare per la prima volta una bici elettrica è emozionante, è come scoprire di avere un super potere da utilizzare a proprio vantaggio.

1
MBM E808U/19, Oberon TKK U all 14.5AH Unisex Adulto, Nero A01, 50
  • Forcella/fork Suntour nex-e25hlo DS 700C guarnitura/Crank Set fsa dyna drive 17040t cambio/rear der; shimano acera M360 comandi/Shifter Shimano M310 7 Speed freni/Brakes Shimano br-m315 hydraulic...
2
MBM E828U/19, Pulse U 28' SR11 W/Charger Unisex Adulto, Nero A01, 50
  • Forcella/fork zoom CH 141 arms guarnitura/Crank Set 42x170 Black Alloy cambio/rear der; shimano acera comandi/Shifter Shimano TX 50 7 Speed freni/Brakes v-brake Black Alloy
6
Nilox X0 Unisex Adulto, Nero
  • Bici pieghevole piccola e compatta, perfetta per essere caricata sui mezzi o in macchina e per spostamenti in totale libertà

Questo perché le e-bike hanno la pedalata assistita e senza eccessivi sforzi puoi goderti una passeggiata e stare a passo con il traffico stop-and-start. Molte persone se ne servono per trasportare più facilmente bambini o merci, altre per arrivare meno accaldate a destinazione o semplicemente per attraversare un sentiero collinoso con salite ripide. Le e-bike possono essere da montagna e da strada ma anche urbane, ibride, cargo, pieghevoli e cruiser.

Le bici elettriche MBM, come tutte le biciclette elettriche, si suddividono in classi che indicano il livello di assistenza motoria. Al momento di decidere quale bicicletta vuoi acquistare devi capire quale classe di e-bike è di tuo interesse.

Bici elettrica Mbm mtb

Classe 1:

è una bicicletta che ti fornisce assistenza solo quando stai pedalando, per interrompere l’aiuto motorio, nel momento in cui la bicicletta raggiunge il limite di 32 chilometri l’ora;

Classe 2:

è una bici in grado di dare la spinta fino a 32 chilometri l’ora e interrompere l’assistenza al raggiungimento di quel limite, indipendentemente dalla pedalata;

Classe 3:

è una bike che ha un motore capace di darti sostegno solo quando pedali e sospendere la fornitura motoria una volta che la bicicletta raggiunge il limite massimo di 45 chilometri l’ora.

MBM dispone di una vasta scelta di biciclette elettriche di classi diverse, per soddisfare le richieste dei suoi clienti. Se sei alle prime armi è preferibile iniziare con una e-bike di classe 1 perché è la bicicletta più accessibile di prezzo, pratica da guidare per le strade della città o sulle piste ciclabili.

Il modello Misano – MBM rispecchia questa tipologia di bici, è molto giovanile e frizzante, adatto per gli spostamenti quotidiani. La e-bike di classe 2 transita sugli stessi percorsi della bici di classe 1 poiché entrambe non superano i 30 chilometri l’ora per l’assistenza motoria.

La e-bike di classe 3 è molto apprezzata dai pendolari e dai corridori, è veloce, è potente, puoi transitare in mezzo al traffico senza alcun problema. Non è il mezzo adatto per percorrere le piste ciclabili e nemmeno i sentieri specifici per le mountain bike.

L’importanza della batteria giusta in una bici elettrica MBM:

MBM dedica molta attenzione al motore di ogni bicicletta elettrica. Un motore potente ha il vantaggio di produrre una maggiore velocità per stare al passo con il traffico cittadino e dare una spinta superiore per percorrere le salite e trasportare pesi. Tuttavia ha lo svantaggio di consumare in breve tempo la batteria riducendo l’autonomia di guida. Inoltre più il motore è potente e maggiore sarà il costo della e-bike. Per questo al momento dell’acquisto dovresti pensare quali siano le variabili che andranno a influenzare l’autonomia di guida.

Confrontando alla fine le differenti potenze di bici elettriche MBM, vedrai che avere una batteria grande ti aiuterà a sostenere lunghi percorsi, di conseguenza un motore da 500 watt affiancato a una batteria da 500 Wh (configurazione di una bici di classe 3), consumerà più velocemente energia rispetto a un motore di una bicicletta di classe 1, con una potenza di 250 watt e con una batteria da 500 Wh. Un esempio è la city bike elettrica Maui – MBM che ha una batteria da 418 Wh e un motore OLIeds con potenza nominale di 250 Watt.

MBM sulle sue biciclette elettriche utilizza batterie al litio Phylion a celle Samsung, che lasciano alle luci un’autonomia che gli permette di funzionare anche quando la batteria è scarica. Inoltre queste batterie durano di più rispetto alle altre, difatti grazie alle celle introdotte nei battery pack, (a parità di una batteria della stessa capacità), aumentano l’autosufficienza della bicicletta e i cicli di ricarica. Oltretutto non è più necessario attendere che la batteria sia totalmente scarica per procedere con la nuova ricarica.

Motore delle e-bike MBM

Alcuni modelli delle e-bike MBM hanno il motore a trazione centrale posizionato nel punto in cui le pedivelle si fissano al telaio della bicicletta. Con questa configurazione la pedalata assistita risponde in maniera naturale. Per di più avere il peso del motore centrato e posizionato nella parte bassa del mezzo aiuta la guida ad essere stabile e bilanciata.

Altri modelli hanno il motore a trazione del mozzo situato all’interno del mozzo della ruota posteriore o anteriore. Con questa configurazione la potenza viene spinta direttamente sul pedale dando la sensazione di ricevere un aiuto in avanti.

La maggior parte delle e-bike MBM utilizzano l’innovativo motore centrale OLIeds, un prodotto italiano di gamma. Questo motore ha una potenza nominale di 250 Watt e una potenza massima di 600 Watt. Pesa 3.9 chilogrammi, ha una tensione di 36V, una cadenza massima di 105 rpm e coppia di 80 Newton metro.

Le caratteristiche principali sono:

  • Massima fluidità di pedalata: il motore dà potenza in modo continuativo ed equilibrato, in questo modo la pedalata è piacevole con un’accelerazione bilanciata, la guida è più sicura e fluida.
  • Sensore di sforzo: ciò significa che più forza trasmetti sul pedale e maggiore potenza libera il motore, di conseguenza avrai un miglioramento delle tue prestazioni.
  • Sistemi integrati: l’innovativo sistema Torque e un’avanzata tecnologia sono stati integrati per assicurare un supporto di maggiore potenza senza che il ciclista faccia il massimo sforzo. Questo ha permesso di assicurare in un unico motore due concetti di bicicletta elettrica: la city per gli spostamenti in città e su percorsi pianeggianti e la mountain bike per terreni avventurosi, dove è necessario avere a disposizione maggiore potenza.
  • Assistenza dedicata: in qualsiasi momento che si manifesti un problema, l’azienda è a tua disposizione per offrire un’immediata assistenza dedicata.
  • Garanzia di tre anni: il motore è garantito tre anni
  • Fluidità e silenziosità: i motori OLIeds hanno il cambio di potenza fluido e silenzioso. Hanno pochi ingranaggi, così quando la pedalata avviene a motore spento, la bicicletta è più leggera nei movimenti. Al livello cinque è sufficiente una spinta di 70W rispetto agli altri motori che ne richiedono circa 280W.

Le migliori bici elettriche MBM – Classifica con prezzi

Miglior bici elettrica Mbm

Le biciclette elettriche MBM sono perfette per chi vuole andare in giro per le strade della città in totale autonomia.

Tutti i modelli sono assemblati con prodotti di qualità e propongono un design moderno, di classe e con dettagli particolari. L’azienda offre un’ampia scelta di modelli. Noi ne abbiamo selezionati cinque, ricordando però che Tatiana e Oberon sono i più richiesti.

  • MBM E Hyperion – La migliore

Il modello Hiperion nonostante sia unisex, viene scelto prevalentemente dagli uomini per la sua struttura poderosa e gagliarda. É disponibile nel colore nero, il tipo di freno è a disco, è privo di sospensione e dispone di un cambio Shimano Deore M600 che permette di selezionare fino a 10 velocità.

Il telaio è in alluminio che conferisce alla bici leggerezza ed eleganza. Le forcelle anteriori e posteriori sono della Suntour. Le ruote da 29 pollici attribuiscono alla bici sportività e energia. Certamente non è la e-bike per le passeggiate in città, una volta in sella sarà difficile non concedersi uno slancio in velocità. Il motore è un OLIeds che risulta essere silenzioso, non ingombrante e soprattutto leggero, la combinazione giusta per garantirti una pedalata fluida e dolce.

La potenza è di 250 watt con un massimo di 720 watt, la torsione maggiore è di 85 Nm. La bicicletta è disponibile in tre taglie: S, M e L. La batteria a litio Phylion è di 504 wh, la velocità massima assistita è di 25 KM/h. La bici è munita di display LCD e pesa poco più di 24 Kg.

  • Mtb MBM Kairos 27.5

Kairos 27.5 è la nuova montain bike elettrica della famiglia MBM. I cinque livelli di assistenza permettono di utilizzare al meglio la bicicletta. É dotata di un display molto intuitivo munito di un sensore di luminosità ambientale che fa accendere e spegnere le luci in modo automatico in base alla luminosità presente nell’ambiente circostante. Inoltre include l’orologio, l’indicatore di carica residua, la potenza ciclistica, il livello di assistenza, il consumo medio, la velocità istantanea e la temperatura ambientale.

La batteria al litio Phylion a celle Samsung da 504 Wh riserva alle luci un’autonomia che permette di lasciarle accese anche se la batteria è scarica. Sebbene esteticamente la bici abbia linee eleganti, ha una struttura potente e aggressiva. I tubi, grazie alla tecnologia hydroforming, sono stati resi rigidi dove possibile ed elastici dove occorre. Le coperture da 27,5×2,6 consentono di cimentarsi in tragitti sconnessi e accidentati.

La montain bike Kairos ha una coppia massima di 85 Nm e un motore OLIeds con una potenza nominale di 250 watt e una potenza massima di 720 watt: la combinazione perfetta per i ciclisti che da una mtb pretendono il massimo. Il motore silenzioso e poco pesante permette una pedalata fluida. Le dimensioni di questa bicicletta elettrica sono ridotte, pesa appena 3,3 chilogrammi, la sua leggerezza conferisce maggiore stabilità alla bici.

La Kairos è un prodotto artigianale, e viene assemblata da personale tecnico specializzato. La cura per ogni singola operazione assicura un risultato perfetto. La Kairos può essere realizzata anche nella versione SUB dotata di parafanghi e portapacchi.

  • MBM Apostrophe

É la e-bike perfetta per andare in giro per le vie della città e sulle piste ciclabili. Il modello Apostrophe (codice ASIN) è studiato per accontentare le esigenze delle donne, che preferiscono mostrarsi in sella a una bici elegante dal design vintage e molto ricercato.

Quindi non è la solita bicicletta ma una city bike comoda e elegante. Il motore OLIens consente una pedalata fluida, il cambio Shimano M310 permette di selezionare fino a 7 velocità. Le ruote sono da 28 pollici, il motore da 250 watt può essere spinto fino a 550 watt, con una tensione massima di 50 Nm.

La particolarità di questa bicicletta è la presenza di una cassetta che svolge una duplice funzione: contenere gli oggetti e nascondere la batteria da 6 Ah. La cassetta è posizionata nella parte posteriore della bici, ma a richiesta si può avere anche nella parte anteriore. La e-bike è disponibile in due colorazioni: sabbia e azzurro.

Lascia un commento