Reggisella in carbonio: Quali sono i migliori per bici da corsa e MTB? Classifica con guida alla scelta e prezzi

Dal punto di vista dell’innovazione tecnologica, il reggisella in carbonio rappresenta certamente uno dei più avanzati strumenti nel mondo del ciclismo, per cui diventa indispensabile per chiunque sceglie di praticare questo sport con serietà e professionalità.

Quando si parla di reggisella, si intende il tubo metallico che funge da supporto alla sella delle biciclette. Esso può essere realizzato utilizzando materiali differenti, quali l’acciaio (solitamente cromato), l’alluminio oppure il carbonio, quando si parla di modelli molto recenti.

I reggisella sono creati appositamente per garantire un sostegno costante al ciclista, in modo da limitare possibili infortuni; è proprio questo il motivo principale che ha portato le case produttrici a creare un prodotto che possa essere sempre più solido e performante, accompagnando la pedalata in tutte le sue fasi.

Il carbonio rappresenta, quindi, il materiale più adatto per conferire al reggisella tutte queste proprietà, facendo sì che l’esperienza di guida sia confortevole e sicura.

I migliori reggisella in carbonio, essendo collegati alla sella, consentono inoltre di modificare la distanza dal manubrio durante la pedalata, così come l’angolo di incidenza del tubo grazie a semplici movimenti in avanti oppure indietro.

L’estensione del reggisella in carbonio permette, di conseguenza, di determinare l’altezza più corretta al fine di non affaticare la schiena e le spalle.
Solitamente, i moderni reggisella sono dotati di un grado di arretratezza (il cosiddetto seatback, la cui misura può andare da 0 a 35 millimetri) dal punto in cui si aggancia la sella rispetto all’asse del tubo del piantone.

Questo valore va regolato in modo corretto, tenendo conto delle proprie esigenze e delle proprie caratteristiche fisiche, così da mantenere la giusta postura durante la pedalata.

Consigli per scegliere il miglior reggisella in carbonio:

reggisella per bici in carbonio

Le principali caratteristiche di un prodotto come il reggisella in carbonio, oltre all’importanza che viene data al materiale che lo compone e alla qualità della sua struttura, sono rappresentate dalla sicurezza, dovendo essere per forza di cose un elemento stabile, e dal montaggio.

Offerta1
EC90 Reggisella in carbonio per bicicletta, 27,2/30,8/31,6 x 350 mm, reggisella regolabile, adatto...
  • Dimensioni: 27,2 / 30,8 / 31,6 x 350 mm. Leggero (circa 220 g). Facile da installare.
2
YCDGYCASI In Fibra di Carbonio 27,2 mm * 350 mm Bike Reggisella Nero Per Mountain Road City Bike...
  • Misura 27,2 mm (1,07") 350 mm (13,77") Diametro esterno: 27,2 mm. Lunghezza totale: 350 mm. Peso: 210 g.
3
ESEN SP 3k Fibra di Carbonio Opaca 27.2/31.6mm*350/400mm Reggisella per Bici da Ciclismo...
  • Nome: tubo sella regolabile ad angolo regolabile ultraleggero in fibra di carbonio 27.2 / 31.6, Finitura: 3k opaco / lucido
4
Bikeco Reggisella per bici in fibra di carbonio 3K, ultra leggero, dalle elevate prestazioni, adatto...
  • Design leggero e resistente: costruito in fibra di carbonio 3K, ultra leggero e forte; dal peso leggero e dall’uso duraturo; non arrugginisce; tubo in fibra di carbonio con testa completamente in...

In particolare, spesso questo tipo di articoli non sono così pratici da assemblare, per cui un utente poco esperto potrebbe trovare non poche difficoltà. Proprio per questo motivo, prima dell’acquisto di un reggisella in carbonio è fondamentale selezionare dei modelli che possano offrire un montaggio facile e intuitivo.

Se si vuole scegliere il miglior reggisella in carbonio, bisogna però considerare anche altri parametri, quali il peso e le dimensioni, in modo da direzionare l’acquisto esclusivamente verso articoli che possano adattarsi sia al nostro fisico che alle specifiche caratteristiche del mezzo a due ruote su cui si andrà ad effettuare il montaggio.

Un altro aspetto da considerare è la questione della marca, in quanto un reggisella appartenente a una casa produttrice nota e affermata nel mercato può essere d’aiuto nel caso in cui si dovesse avere la necessità di ricevere un qualsiasi tipo di assistenza post vendita oppure per ricercare pezzi di ricambio che, nel caso di prodotti con brand poco conosciuti, possono risultare pressoché introvabili.

Questo fattore può, inizialmente, avere poca rilevanza ma in situazioni di emergenza diventerà prioritario, guidando così anche le future scelte di nuovi acquisti. A ciò si aggiunge anche la questione della garanzia, che non tutti i brand trattano allo stesso modo nonostante le comuni e condivise normative europee vigenti in materia.

Infine, la possibilità di acquistare un reggisella in carbonio ammortizzato è certamente un aspetto da non scartare, essendo una caratteristica imprescindibile per assicurare un assorbimento ottimale di tutte le vibrazioni provenienti dal terreno, le quali altrimenti si rifletterebbero sulla struttura fisica del ciclista. Questa tecnologia permette di avere un maggiore comfort verticale ma anche una grande stabilità laterale, condizione questa essenziale per non rischiare di disperdere la potenza durante la pedalata.

In commercio esistono veramente molteplici modelli di reggisella realizzati in carbonio, per cui diventa anche complicato, soprattutto per soggetti poco pratici del settore, capire come effettuare un acquisto mirato. In questi casi è sempre bene non improvvisare ma, piuttosto, potersi affidare alle opinioni di professionisti oppure di addetti alla vendita che siano altamente qualificati, in modo da raccogliere informazioni utili, facendosi consigliare sulla base delle proprie necessità.

Questo criterio, infatti, permette di scremare l’ampia gamma di prodotti disponibili, aiutando l’utente a individuare esclusivamente i reggisella più indicati per le sue esigenze. In una fase successiva sarà possibile basarsi anche sui prezzi e scegliere così le soluzioni più economiche o, comunque, quelle che hanno un miglior rapporto qualità-prezzo.

In alternativa, è sempre possibile ricercare in rete le migliori recensioni, in modo da poterle confrontare con quanto vi verrà suggerito in fase di acquisto.

Quanto costa?

Il prezzo di un reggisella in carbonio non è fisso e può dipendere da molti tipi di fattori, spesso collegati tra loro.

In particolare, la qualità del materiale utilizzato e la lavorazione impiegata sono sicuramente due aspetti da considerare, così come la finitura e e la cura dei dettagli. Inoltre, anche il fatto che un determinato tipo di reggisella possa o meno essere montato su prodotti specifici oppure, al contrario, essere destinato esclusivamente a una sola categoria di biciclette, può rendere questo prodotto più o meno esclusivo.

In fase di acquisto, è quindi consigliabile non soffermarsi esclusivamente sull’aspetto economico del supporto che si vuole comprare ma, piuttosto, farsi consigliare da chi ha maggiore esperienza nel settore, affidandosi così a professionisti e addetti alla vendita che siano esperti e qualificati.

In questo modo sarà più facile effettuare una valutazione cosciente e oculata per capire qual è il miglior reggisella in carbonio. Inoltre, tutto ciò risulta utile anche per cercare di non gettare al vento nè il proprio tempo nè i propri soldi: un prodotto eccessivamente a buon mercato oppure sconosciuto dal punto di vista del marchio può, infatti, essere un rischio che non sempre vale la pena correre, in quanto c’è sempre la possibilità di dover essere costretti a ritornare il prodotto comprato per doverne prendere un altro che sia finalmente adatto alle proprie necessità, incrementando così l’esborso economico già sostenuto.

Classifica con prezzi dei migliori reggisella carbonio:

Reggisella in carbonio migliore

Come sopra accennato, sul mercato esistono veramente molteplici modelli di reggisella in carbonio. Per semplificare la scelta e aiutare l’utente nell’acquisto, abbiamo preparato una breve classifica dei migliori reggisella realizzati in carbonio, in modo da poter avere un’idea chiara e sintetica della loro principali caratteristiche e funzionalità.

  • Ritchey WCS Carbon Link – Miglior reggisella in carbonio

Ritchey WCS Carbon Link reggisella, Nero, 30,9 x 400 mm
  • Realizzato in carbonio di eccellente qualità, peso e resistenza

Il modello Carbon Link di casa Ritchey presenta caratteristiche davvero specifiche, che lo rendono unico nel suo genere. È un reggisella realizzato interamente con carbonio di prima qualità.
In particolare, l’arretramento inferiore è pari a 15 millimetri ed è dotata di di un doppio bullone in acciaio, molto utile per avere maggiore stabilità.

Si può montare sia su bici mountain bike (mbt) sia su biciclette da corsa, quindi si possono accoppiare con sellini da corsa e con sellini da mtb ed è proprio per questa sua estrema versatilità che viene spesso preferito dai ciclisti professionali, così come da quelli amatoriali.

Questo tipo di reggisella in carbonio permette, inoltre, di godere di una posizione di guida estremamente confortevole e rilassata.
Non avendo un morsetto intercambiabile, è compatibile solamente con selle aventi carri in carbonio.
Il sistema di serraggio è una delle principali novità di questo prodotto e consente di montare i tre sistemi di guide (tradizionale standard, sistema Monolink e Ritchey Link).

  • Ritchey Wcs 1-Bolt

Grazie alla posizione di leadership nel settore dei reggisella, l‘azienda Ritchey è riuscita a creare prodotti estremamente all’avanguardia. I prezzi di articoli di questo tipo possono oscillare, ma in generale rientrano in una fascia economica medio-alta.

Il reggisella in carbonio professionale Wcs 1-Bolt è assolutamente uno dei migliori sul mercato. È caratterizzato dalla presenza di un unico bullone realizzato in acciaio inox, elemento molto utile per aiutare a ridurre il carico sull’intera struttura, alleggerendo così lo stress che il mezzo dovrà sopportare. Tutto ciò si traduce in una sempre maggiore affidabilità e in un sensibile aumento della confortevolezza durante la guida.

L’installazione è facile e intuitiva, aiutata dalla presenza di un morsetto intercambiabile che regge sia selle in alluminio che selle in carbonio di diverse misure. Ciò significa che è possibile montare questo reggisella indistintamente su bici mbt e su bici da strada.

  • QIKU – Reggisella da Bicicletta Ultraleggero in Carbonio

Il principale punto di forza di questo fantastico reggisella della Qiku è certamente la sua leggerezza, fermandosi a soli 150 grammi. Nonostante il suo peso piuma, è un prodotto estremamente resistente e può sopportare un carico massimo di 150 chilogrammi.

È realizzato in fibra di carbonio HM (Toray T800). È un reggisella molto versatile e si può montare agilmente su qualsiasi tipologia di bicicletta, sia che la si utilizzi su strada sia per percorsi sterrati e difficili tipici della mbt.

Grazie alla sua grande funzionalità, questo reggisella è in grado di migliorare le prestazioni durante la guida, grazie a confortevolezza e comodità, ideale quindi anche per chi trascorre molte ore in sella.

  • EC90 – Tubo reggisella in fibra di carbonio 3 K

Questo modello di reggisella è un prodotto che appartiene a una fascia di prezzi bassi, quindi può essere considerato un articolo economico, adatto soprattutto a soggetti principianti.
Nonostante questo, si tratta di un reggisella ottimale per regalare a tutti gli appassionati di ciclismo da strada un elevato livello di comfort ma, essendo un reggisella universale, possiamo affermare che si presta volentieri anche per essere montato su biciclette mbt. È un prodotto leggero, quindi estremamente maneggevole anche per discese e percorsi sterrati.

Tra le caratteristiche che rendono questo tipo di reggisella molto popolare, c’è certamente anche il fattore estetico, in quanto disponibile in una vasta gamma di colorazioni. Infatti, oltre al classico colore nero, esistono altre sei tonalità in grado di soddisfare ogni esigenza in fatto di gusti, potendolo così abbinare a qualsiasi tipo di bicicletta. Il design è pulito e professionale, dotato di una piegatura di precisione a controllo numerico.

Il prezzo contenuto non deve trarre in inganno, infatti stiamo parlando di un componente realizzato interamente in carbonio, quindi molto durevole. Il morsetto è realizzato in alluminio e questa, forse, è la più grande pecca, poiché ciò fa sì che l’intera struttura risulti effettivamente più pesante.
Il montaggio è facile e accessibile a tutti.

  • Relefree – Molto leggero

Relefree Reggisella in Fibra di Carbonio MTB 400 * 27,2 mm
  • Realizzata in fibra di carbonio, leggera e resistente.

Si tratta di un altro prodotto interessante, in quanto estremamente tecnologico e di ultima generazione. Il reggisella in carbonio della Relefree è certificato e collaudato, quindi ideale per essere utilizzato da qualsiasi categoria di utente.

Essendo molto leggero, risulta ottimale anche per chi non pratica ciclismo a livello professionale. È un reggisella che si può montare praticamente su qualsiasi tipo di bicicletta.
Sul supporto sono presenti due bulloni per il fissaggio della sella e ciò permette di avere una regolazione facilitata sia dell’arretramento sia dell”angolo di inclinazione.

Il prezzo contenuto è sicuramente l’elemento di maggiore attrattiva, ma ciò si combina alla perfezione con l’ottima qualità del materiale e con le elevate prestazioni che può garantire su tutti i tipi di terreno.

  • Reggisella mbt in carbonio Lixada 3K

Il reggisella in carbonio del marchio Lixada è certamente un’altra valida soluzione per chi è alla ricerca di un prodotto economico ma altamente prestante.
Grazie alla qualità elevata della sua struttura, questo tipo di prodotto si adatta alla perfezione a un utilizzo continuativo e prolungato.

Il peso è estremamente contenuto, realizzando così un reggisella leggero e comodo da utilizzare. Anche il design è molto curato e la finitura opaca 3k rende il complesso ricercato ed elegante.
La fattura è resistente, realizzata specificatamente per resistere agli urti e alla corrosione. Inoltre è indeformabile, quindi adatto anche a chi porta la propria bicicletta in situazioni estreme.
Si installa in un attimo grazie a un meccanismo di aggancio e sgancio facilitato.

  • Toseek – Reggisella in carbonio T800 3K

Il prezzo economico di questo modello di reggisella è certamente uno dei sui maggiori aspetti positivi, a cui si aggiunge anche l’elevato livello qualitativo e strutturale.
Si tratta di un supporto decisamente solido e relativamente leggero, pesando circa 200 grammi in totale.

Grazie alle sue dimensioni pari a 27,2/30,8/31,6 X 350 millimetri, è un reggisella che si può montare senza problemi su qualsiasi modello di bici, sia che si parli di mountain bike sia che invece si tratti di mezzi da corsa. Sono disponibili quattro diverse colorazioni, blu, verde, rosso o giallo.

  • Reggisella in fibra di carbonio RXL SL

Rispetto ai precedenti, questo tipo di reggisella è certamente più semplice e lineare.

La facilità di montaggio costituisce uno dei suoi principali pregi, insieme al rapporto qualità-prezzo estremamente competitivo.
La struttura è resistente e solida, adattandosi in modo versatile a tutti i tipi di biciclette da strada e non solo.

È un prodotto regolabile, per cui ogni utente ha la possibilità di adattare questo reggisella sia in base alle proprie specifiche esigenze, sia tenendo conto delle caratteristiche della bicicletta su cui si andrà a montare.

Anche questo reggisella è acquistabile in diverse finiture e, nello specifico, si può scegliere tra tre colori (rosso/verde/giallo).

Lascia un commento