Rimorchio da bici per bambini migliore: Guida all’acquisto con classifica e prezzi

Andare in giro con i bambini è sempre una gioia, soprattutto con la bella stagione, ma a volte può essere davvero difficile, se si decide di fare percorsi in bicicletta.

Spesso, infatti, ci sono da affrontare lunghi tragitti e non è possibile farlo con le ruote piccole. In questo caso non c’è bisogno di rinunciare alla libertà di movimento, ma si può optare per una soluzione comoda e divertente, cioè il rimorchio bici per bambini.

Ne esistono tante versioni differenti e comode, che sono veri e propri carrettini coperti e dotati di tutti i comfort, in cui i bambini possono restare mentre i genitori li trasportano pedalando.

Come sono fatti i rimorchi bici per bambini?

3
Hauck Rimorchio Bici 2 in 1 per Bambini DRYK DUO / Due Posti / da 6 Mesi / Installazione Veloce /...
  • RIMORCHIO E PASSEGGINO PER BAMBINI: Il design 2 in 1 sottile offre maggiore mobilità nel quotidiano urbano in quanto passa facilmente attraverso porte, negozi, ascensori e si richiude dopo l'uso
4
Papilioshop KORE Rimorchio Passeggino per Il Trasporto di 1 Bambino in Bici (Rosso)
  • Potrai trasportare i tuoi bambini in bicicletta fissando il rimorchio al mozzo della ruota posteriore tramite il perno in dotazione oppure fare lunghe passeggiate agganciando le 2 piccole ruote...
Offerta5
PAPILIOSHOP FOX NEW Rimorchio passeggino per il trasporto di 1 uno bambino con la bici ruote...
  • Rimorchio da bicicletta per 1 bambino che si trasforma rapidamente e senza attrezzi in un pratico passeggino.
6
Klarfit Kiddy King - Rimorchio Bici per Bambini, Carrello Bici a 2 Posti: max. 40kg, Cargo Bike,...
  • SEMPLICE: piccoli passeggeri pronti all'avventura: con il rimorchio per bici Kiddy King di Klarfit potrete portare con voi i vostri piccini in modo semplice ed ecologico, durante tour in bici o per...

Si tratta di carrelli con ruote che si agganciano con un braccetto a un accoppiatore che si monta sulla bici, solitamente attaccato con un alberino all’asse posteriore.

Le versioni sono tante, più o meno complicate da montare, ma di solito basta semplicemente una chiave per fissare il moncone con il dado della ruota e per agganciare il carrello basta accoppiarlo e mettere la sicurezza.

Di per sé il carrello è costituito da un’intelaiatura in metallo molto leggera, resistente e ammortizzata, su cui sono imperniate due o più ruote per mantenere il massimo dell’equilibrio.

Si va quindi da carrettini con 4 punti di contatto a terra, molto simili a un passeggino e che una volta staccati dalla bicicletta possono essere proprio utilizzati per questo scopo, fino a quelli pensati per affrontare grandi velocità, con 3 punti di appoggio e ammortizzatori più potenti. Meno diffusi sono i trailer per bici a 2 ruote, per questioni di stabilità.

Lo spazio vitale per i bambini invece di solito è realizzato in tela lavabile, con una capote che può essere tenuta aperta o chiusa e la possibilità di alzare le paratie, per ottenere differenti livelli di sicurezza.

Ad esempio, se si preferisce dare più spazio alla comodità di trasporto oppure allo spazio giochi si possono trovare versioni dei rimorchi davvero molto grandi.

Di fatto, l’interno del carrettino è uno spazio ampio sicuro e comodo. I bambini possono giocare, stare seduti con o senza cinture di sicurezza in base al momento e godersi il viaggio in risciò.

Cosa valutare per scegliere il miglior rimorchio bici porta bambini:

carrellino bici per bambini

  • Aggancio

Il punto più critico per la sicurezza dei carrettini a rimorchio è l’aggancio, che deve essere a norma e tale da garantire che non ci saranno rischi di cadute o di ribaltamenti anche se si dovesse fare una frenata improvvisa.

Un buon rimorchio per bici deve essere dotato di un braccetto articolato che si monta attaccandolo a un accessorio da inserire sull’asse della ruota posteriore, ma senza rendere difficile la pedalata.

Il giunto è pensato per non ostacolare nelle manovre e si preferisce utilizzare il braccetto singolo invece di uno doppio per questioni di praticità e perché riduce il rischio di ribaltamento.

In pratica, in caso di caduta la torsione è più limitata e il trasportino non ha problemi, preservando la sicurezza dei suoi piccoli occupanti.

  • Sicurezza

Il rimorchio deve essere assolutamente sicuro e poter garantire stabilità sotto ogni condizione di uso. Di solito gli elementi più importanti che tutelano il carico e l’equilibrio sono gli ammortizzatori per le ruote posteriori del carretto.

Queste sono grandi e dotate di sospensioni molto morbide, per non trasmettere le vibrazioni all’abitacolo, ma anche per assorbire le torsioni laterali che potrebbero farsi sentire sulla bicicletta destabilizzandola.

Il secondo elemento di sicurezza fondamentale è la capote. I carrettini sono chiusi sul retro e possono essere più o meno dotati di finestre trasparenti per guardare la strada. Hanno le alzate laterali che impediscono ai bambini di sporgersi più del consentito e, anche nel caso in cui decidano di affacciarsi, sono comunque tutelati.

Persino se si spostano o si mettono a giocare non c’è il rischio di caduta. La capote può essere anche richiudibile, col soffitto trasparente per garantire più sicurezza e soprattutto per offrire protezione nel caso di pioggia o dallo smog.

All’interno del rimorchio da bici per bambini possono essere presenti diversi accessori di sicurezza, in particolare le cinture, proprio come nelle auto. Queste possono essere allacciate alla vita, più o meno come si fa con i passeggini, oppure incrociate quando si affronta il traffico.

L’elemento più importante per garantire la sicurezza assoluta, però, rimane sempre lo snodo, che è l’elemento che unisce la bicicletta con il rimorchio. Questo deve essere fissato utilizzando l’apposita chiave all’asse posteriore della bici, ricordandosi sempre di verificare di aver stretto correttamente il dado.

In generale l’alberino fisso non è così tanto ingombrante da non poterlo lasciare montato sempre e quindi conviene fissarlo una volta per tutte.

Lo snodo deve essere a sua volta chiuso con un sistema di sicurezza per l’aggancio, che nella maggior parte dei modelli è garantito da un anellino di metallo.

Ultimo elemento, ma non meno importante degli altri, è costituito dai freni. La maggior parte dei modelli non ha il cavo di rimando da controllare dal manubrio della bici, perchè il trailer è solidale col moto e quindi frena senza basculare.

Da tenere sott’occhio sono i freni a mano, da usare per fermare il carretto e che premono direttamente sulla gomma.

Quante ruote deve avere?

Esigenze e stili differenti possono portare dove scegliere modelli con due, oppure tre o quattro ruote. Le differenze sono notevoli e conviene analizzarle nello specifico.

I carrettini con due ruote sono poco adatti per una vita molto attiva in bicicletta e vanno bene per gli spostamenti sul piano e in città. Il livello di garanzia resta molto alto, ma la mancanza in un terzo punto di appoggio potrebbe farsi sentire un po’ su terreni sconnessi e persino sull’acciottolato.

In alcuni casi gli ammortizzatori non risultano sufficienti per affrontare le strade più difficili. Il vantaggio principale è per chi pedala, perché essendoci meno punti di appoggio il carrettino scorre più facilmente sull’asfalto e quindi il suo effetto frenante si fa sentire un po’ meno.

Le versioni a tre ruote, invece, di solito hanno semplicemente un avantreno frontale che serve per garantire un po’ più di stabilità ed è come nei carrettini a spinta realizzato con un singolo ruotino o con due accoppiati.

Questa soluzione aiuta ad affrontare le strade sconnesse e risulta essere leggermente più scomoda rispetto al modello a due ruote sulla strada, ma una volta sganciato, è più facile utilizzare il trailer come carrettino senza grandi problemi.

La stabilità dei modelli dipende molto anche dal contesto utilizzo e quindi quelli a quattro ruote, che si usano molto bene sulle piste ciclabili e su strada, potrebbero risultare più scomodi su percorsi difficili.

Sono, comunque, un’ottima soluzione per chi ha bisogno di poter sganciare quando vuole il rimorchio per utilizzarlo come un carrettino.

Classifica dei migliori rimorchi da bici per bambini:

Rimorchio bici per bambini migliore

  • Duramaxx Trailer Swift – Miglior rimorchio da bici per bambini

DURAMAXX Trailer Swift Rimorchio da Bici per Bambini Carrello Babytrailer Jogger (1 o 2 Bambini,...
  • passeggino 2 in 1: rimorchio per bici e modello Jogger | trasformazione semplice con pochi gesti | seduta sicura per 1 o 2 bambini grazie al sistema a cinghia con 5 punti di fissaggio

Facilissimo da trasformare per usarlo come rimorchio o passeggino, è pensato per trasportare uno o due bambini in maniera molto comoda e sicura grazie alla cinghia con 5 punti di fissaggio e tutto lo spazio che ti può servire per le borse.

Ha la finestrella anti-pioggia e la retina contro gli insetti in tessuto traspirante, per poter affrontare qualsiasi condizione in viaggio. Il trailer è completo di aggancio per la bici, compatibile fino a ruote da 26 pollici e un doppio sistema di sicurezza a perno e cinghia per il fissaggio.

È talmente bilanciato da poter essere utilizzato anche come passeggino per fare il jogging al parco e si può chiudere riducendolo a dimensioni minime, per trasportarlo in auto ovunque.

La copertura è completamente lavabile e l’interno è sicurissimo, con un abitacolo ammortizzato e comodo, con tutto lo spazio per muoversi e giocare guardando il paesaggio.

Le grandi ruote gli consentono di affrontare qualsiasi tipo di pavimentazione stradale, anche la più sconnessa senza scossoni e senza spaventare i bambini più piccoli. non ancora abituati ad affrontare i lunghi viaggi.

Dal finestrone si può vedere tutto il paesaggio intorno e comunicare facilmente con mamma o papà, per percorsi avventurosi e divertenti in tutte le stagioni.

Una volta richiuso, il rimorchio per bici per bambini occupa pochissimo spazio nel bagagliaio dell’auto e il giunto è garantito e affidabile fino a 45 kg di carico.

  • Allen Sports Es2-r

Allen Sports ES2-R, Rimorchio per Bicicletta per 2 Bambini Unisex Adulto, Verde, 2-Child
  • Costruzione leggera in acciaio, ideale per ciclismo e passeggiate, con ruote resistenti da 16 pollici

Il suo telaio leggerissimo realizzato in acciaio ti permette di affrontare anche i percorsi più difficili in totale sicurezza lungo la strada, grazie alle ruote da 16 pollici, adatte anche a tragitti impegnativi su pavimentazioni sconnesse.

Ha ammortizzatori a molla molto efficienti che mantengono l’abitacolo in sicurezza. Il rimorchio per bici per trasportare i bambini ha tutto lo spazio necessario per due bambini, per un peso massimo complessivo garantito di 45 kg.

Con pochi gesti il trailer diventa un comodo passeggino adatto anche per il jogging. All’interno la cintura di sicurezza a 5 punti mantiene confortevolmente in posizione anche i bambini più agitati senza inquietarli e ti offre la sicurezza di poter affrontare ogni tipo di strada senza pericolo.

Il carrello è dotato di capote trasparente e di inserti in rete arieggianti, perfetto anche per affrontare la stagione più calda.

Si piega facilmente e si può mettere tranquillamente in macchina senza ingombrare, per portarlo sempre con sé.

Il baricentro basso e gli ammortizzatori garantiscono il minimo rischio possibile di ribaltamento e il braccetto articolato è pensato appositamente per non trasmettere gli shock e mantenere il più sicuro possibile il trasportino, anche se la bicicletta dovesse ribaltarsi oppure cadere.

  • Leon PAPILIOSHOP

Rimorchio per bicicletta e passeggino in un solo oggetto, è un accessorio pensato per affrontare qualsiasi tipo di percorso in un ambiente tranquillo e con l’abitacolo ampio, con la portata massima di 35 kg di carico.

Il rimorchio è leggerissimo, appena 15 kg, sostenuti da due grandi ruote posteriori ammortizzate da 20 pollici e con un maniglione regolabile, per poterlo utilizzare come passeggino, anche per correre.

Si chiude facilmente e si può trasportare in macchina. Inoltre il braccetto di raccordo di sicurezza garantisce che non ci siano rischi anche in caso di terreno accidentato o se si dovesse cadere in bicicletta.

Infatti, il sistema di rotazione non trasmette forza in caso di torsione, ma solo di trazione, mantenendo quindi il passeggino sempre in posizione di sicurezza.

La capottina trasparente è realizzata in materiale plastico e ci sono le finestre per arieggiare l’abitacolo, in modo tale da poter essere sicuri che anche con il sole battente in piena estate l’interno del passeggino sarà assolutamente vivibile e piacevole.

  • Papilioshop Kore

Papilioshop KORE Rimorchio Passeggino per Il Trasporto di 1 Bambino in Bici (Grigio)
  • Potrai trasportare i tuoi bambini in bicicletta fissando il rimorchio al mozzo della ruota posteriore tramite il perno in dotazione oppure fare lunghe passeggiate agganciando le 2 piccole ruote...

Pensato per trasportare uno o due bambini, questo rimorchio si trasforma in un passeggino ruotando il timone, senza bisogno di alcun utensile.

Le ruote posteriori sono ammortizzate e garantiscono il baricentro ottimale per non avere perdite di equilibrio in strada e per garantire il massimo del comfort ai piccoli ospiti.

Si monta facilmente, senza bisogno di strumenti e con il giunto rotante di sicurezza è possibile fissarlo ad ogni tipologia di bicicletta, smontando le ruote quando non servono, con un semplice click.

L’interno è completamente isolato dalla pioggia e da qualsiasi fastidio e offre un ambiente sicuro e arieggiato, con una protezione trasparente per guardare fuori.

Il trasportino è completamente lavabile e quando è il momento di fare un pisolino, da fermi, basta utilizzare i freni di stazionamento integrati che si regolano con un semplice gesto.

Inoltre, la bandierina e i colori vivaci di questo rimorchio da bici per bambini lo rendono assolutamente visibile in qualsiasi condizione insieme ai catadiottri ad alta visibilità.

  • Samax – Prezzo ottimo

SAMAX Rimorchio Bicicletta Passeggino Bambini 2en1 Carello Portabambini Bici Transporto Sicurezza...
  • Misure complete: ca. 138 x 88 x 107 cm (LxLxA), misure interne: ca. 56 x 54 x 71 cm (LxPxA)

Per chi ha bisogno di un passeggino che diventa trailer con un semplice gesto, questo accessorio adatto a 1-2 bambini è perfetto. All’interno lo spazio è comodo e sicuro, è dotato di cinture e imbottiture, le ruote sono molleggiate sull’asse portante e sono grandi, per affrontare ogni tipo di strada.

Si adatta sia alle biciclette tradizionali che alle e-bike, anche grazie alla sua barra anti-ribaltamento, che nel caso di incidente mantiene in posizione perfetta il carrettino e se ci dovesse essere una situazione critica, evita qualsiasi tipo di problema.

Si monta e si smonta con pochi gesti, senza bisogno di attrezzi ed è dotato di tutti gli accessori di sicurezza, compresi i catarifrangenti e una copertura ad elevatissima visibilità, per affrontare tranquillamente ogni strada.

Il telaio in acciaio unisce elasticità, praticità e resistenza, ma soprattutto rende il trasportino leggerissimo.

  • Homcom

HOMCOM Rimorchio Bici Bambini con 2 Posti, 2 Cinture di Sicurezza, Telaio in Acciaio e Copertura in...
  • TELAIO IN ACCIAIO: Il telaio e il connettore sono costruiti in acciaio, per offrirti la massima stabilità e sicurezza.

Pronto a trasportare due bambini per un massimo di 40 kg, questo rimorchio per bici è sicurissimo e leggero, facile da piegare e da riporre in auto e si può convertire facilmente in un passeggino.

La copertura è completamente realizzata in tessuto Oxford, con una porta avvolgibile e tettuccio a falde trasparenti, oltre che finestre a rete traspiranti per creare la giusta atmosfera sicura e piacevole, anche quando c’è da affrontare il caldo estivo.

Le grandi ruote e la possibilità di aggancio a qualsiasi tipo di bicicletta lo rende estremamente versatile e adatto anche per percorsi lunghi e impegnativi.

L’abitacolo è completamente ammortizzato e tutte le parti sono facili da smontare e da lavare, realizzate con materiali di primissima qualità e a norma Europea.

A garantire la sua sicurezza, inoltre, ci sono i catarifrangenti e la colorazione vivace degli elementi in evidenza, per renderlo più visibile nel traffico, anche dalla distanza.

Lascia un commento