Scarpe da ciclismo Scott migliori: Guida alla scelta con classifica top5 e prezzi

Devi acquistare un paio di scarpe da ciclismo Scott ma non sai proprio quale modello possa fare al tuo caso? Qui di seguito trovi tante informazioni utili per compiere una scelta ponderata e soprattutto in linea con le tue esigenze.

Abbiamo inoltre stilato la classifica delle 5 migliori scarpe da ciclismo Scott che ti aiuterà a trovare facilmente ciò che cerchi.

Scarpe da ciclismo Scott – Aspetti generali:

5
SCOTT 251840, Scarpe Sport Crus-r Boa anthrac./Red 42.0 Unisex Adulto
  • Ottimo rapporto qualità rezzo.e.comfort.per.tutta la.giornata, le SCOTT crus-r Boa sono le scarpe per principianti perfette per ogni trail; sono studiate per essere resistenti, ma anche leggere e...
6
SCOTT 251840, Scarpe Sport Crus-r Boa anthrac./Red 47.0 Unisex Adulto
  • Ottimo rapporto qualità rezzo.e.comfort.per.tutta la.giornata, le SCOTT crus-r Boa sono le scarpe per principianti perfette per ogni trail; sono studiate per essere resistenti, ma anche leggere e...

Le calzature da bici rappresentano il punto di contatto per consentire il trasferimento diretto della potenza fra gambe e pedali. Quando scelte con la dovuta accortezza e senza alcuna fretta, queste scarpe possono offrire massime prestazioni alla guida, oltre che elevata comodità e sicurezza.

Tanti ciclisti spesso si domandano quali sono le migliori scarpe sul mercato e a questo riguardo il marchio Scott propone diverse soluzioni per soddisfare esigenze diversificate. Le calzature realizzate da questo marchio impiegano solo materiali di prima qualità e sono pensate per durare nel tempo.

In linea generale è bene sapere che non esiste un modello migliore in assoluto. All’interno del vasto assortimento firmato Scott trovi comunque diverse tipologie di scarpe pensate per sportivi alle prime armi o professionisti.

In ogni caso la scelta delle scarpe da ciclismo Scott non è così semplice come si possa pensare, anche perché bisogna fare alcune considerazioni prima dell’acquisto. Cerca prima di tutto di puntare alla comodità, tieni conto del tuo stile di guida, della rigidità e del sistema di regolazione. Questa guida ti offre una panoramica generale, in modo da avere le idee più chiare e fare un acquisto quanto più possibile consapevole.

Come scegliere le migliori scarpette da ciclismo Scott?

Scott scarpe da ciclismo

Le scarpe Scott da ciclismo dovranno non solo adattarsi alla tua disciplina, ma offriti un corretto livello di rigidità, essere provviste di un efficiente sistema di chiusura e vantare una tomaia che garantisce elevate prestazioni. Vediamo queste caratteristiche più nel dettaglio.

  • Disciplina ciclistica

Per prima cosa devi avere ben chiaro il tipo di ciclismo che vuoi intraprendere con le tue nuove scarpe Scott. Puoi scegliere fra MTB e bici strada. Considera che la MTB comprende anche l’XC, il trail/enduro e il downhill. Il ciclismo da strada tradizionale, invece, include le varianti gravel, triathlon e cicloturismo/sport.

La distinzione principale fra le scarpe per bici da corsa e da mountain bike è rappresentata dalla suola, specialmente dal sistema di tacchette che definisce i pedali da usare.

Le scarpe da strada Scott vantano una suola liscia e piatta che non si rivela adatta per poter camminare ed è studiata per accogliere il sistema di tacchette a 3 fori, ad esempio l’SPD-SL della Shimano oppure il Pedali Look.

I modelli MTB presentano invece una suola che offre maggiore tenuta, realizzata in gomma Sticki adatta anche per camminare. Questi modelli integrano 2 fori per poter montare le tacchette e quindi sono compatibili con i sistemi SPD Shimano o Crankbrothers.

  • Rigidità della suola

Il livello di comfort è ciò che distingue una scarpa da ciclismo da una comune sneakers. In genere più rigida è la calzatura e maggiormente efficiente sarà il trasferimento di potenza. Sul punto tiene in considerazione che le collezioni a marchio Scott vantano un indice di rigidità che varia da 6 a 10 e che dipende dal materiale con il quale viene realizzata la suola.

Il valore più basso identifica una rigidità sufficiente per ottenere una risposta di pedalata diretta, senza perdita di flessibilità. L’indice 10 indica la rigidità massima, per consentire il completo trasferimento della potenza.

In commercio oggi trovi numerose scarpe Scott provviste di suole interamente realizzate in carbonio, materiale molto apprezzato per la leggerezza. Nello specifico viene usato la variante HMX, speciale fibra offre una rigidità superiore al 20% rispetto a quelle comuni fibre e al contempo assicura una perdita minima di trasferimento della potenza. Questo tipo di scarpe si rivolge ai ciclisti esperti che affrontano gare e si allenano in maniera intensiva.

In alternativa, affrontando una spesa più contenuta, puoi comprare scarpe Scott che integrano suole in composite e nylon, studiate per garantire sufficiente reattività e rigidità.

Ricorda acquistare scarpe da ciclismo rigide non vuol dire dover rinunciare alla comodità, caratteristica che viene comunque assicurata dall’assenza di punti di pressione e dalla morbida rete interna. Molti credono erroneamente che più la scarpa è flessibile e meno efficiente sarà il trasferimento della potenza. In realtà la comodità è strettamente legata alla calzata.

Con riferimento a questo aspetto, il brand Scott adotta 3 diverse soluzioni per soddisfare al meglio esigenze diversificate dei ciclisti. Puoi infatti optare per una forma racing affusolata e stretta, quella performance più adatta per chi ha la pianta del piede larga e la sport per chi cerca la massima flessibilità.

Oggi le scarpe Scott sono molto apprezzate e ricercate perché in grado di assicurarti una calzata perfetta, che segue le linee del piede senza con questo creare punti di pressione, irritazioni e fastidi. All’interno si trova la speciale soletta ErgoLocic, regolabile all’occorrenza, contraddistinta da un design anatomico e che offre il necessario sostegno al piede. L’intersuola modulare, invece, permette alla scarpa di modularsi alle preferenze dello sportivo grazie ai 3 cuscinetti.

Quando acquisti le migliori scarpe da ciclismo Scott da subito dovranno essere comode e a differenza di quelle che usi per la corsa non tenderanno a stringere. A livello del puntale è necessario che venga mantenuto uno spazio sufficiente per poter muovere le dita ed è accettabile solo un lieve scivolamento del tallone. Per poter migliorare il comfort non dimenticare di indossare calze adeguate.

  • Stringate o a ganci?

I sistemi di chiusura delle scarpe da ciclismo hanno subito profonde trasformazioni nel corso degli ultimi anni. Scott ha ideato delle soluzioni ben collaudate e anche abbastanza pratiche.

Esistono scarpe stringate, ovvero modelli classici e molto venduti fra i ciclisti che puntano alla massima funzionalità. Grazie a queste scarpe la pressione avvertita sarà omogenea su tutto il piede, per una guida fluida e confortevole.

Scott propone anche tante scarpe da ciclismo provviste di strappi e ganci, per un indosso veloce e senza sforzo. Il velcro inoltre garantisce anche una certa flessibilità e si rivela una buona scelta per i ciclisti performer, visto che il piede potrà restare ben fermo in qualsiasi condizione atmosferica.

Si segnala inoltre l’affidabile sistema Boa, funzionante tramite una rotella che permette una regolazione molto precisa e accurata, per un’eccellente calzata. Questo sistema consente di stringere e allentare con facilità. La moderna variante L6, inoltre, gira in una sola direzione quando si deve chiudere e deve essere estratta per allargare.

  • Tomaia

Un altro aspetto da non trascurare è la qualità della tomaia delle scarpe Scott, che può essere realizzata non solo in pelle, ma anche con materiali sintetici, come ad esempio la microfibra. La tomaia messa a punto dal marchio ti offre una buona protezione, oltre che traspirabilità, comfort e reattività.

In genere le scarpe per la bici da strada, corsa e trail sono abbastanza ventilate e per questo vengono consigliate durante la stagione estiva per contrastare l’afa ed evitare il surriscaldamento del piede. Tomaie in microfibra contrastano inoltre l’eccessiva sudorazione. Durante l’inverno dovrai proteggerti dal freddo e per questo Scott propone modelli con membrane realizzate in Gore-Tex che oltre a tenere caldo, sono studiate per impedire che il piede possa entrare a contatto con fango, acqua e polvere.

Occorre ricordare che Scott produce anche scarpe provviste di tomaie con una fibra molto flessibile denominata Carbitex. I modelli si rivolgono soprattutto a chi pratica ciclismo a livello professionale, in quanto assicurano la massima reattività e un ottimo trasferimento della potenza, senza con questo affaticare o creare fastidi al piede.

Prezzi delle scarpette Scott:

Il costo delle scarpe da ciclismo Scott varia in base ai materiali costruttivi. I modelli per principianti partono da circa 90 euro ma quelli per ciclisti avanzati possono oltreppassare anche 300 euro. Vale comunque la pena investire nell’acquisto di calzature di qualità, che durano nel tempo e ti garantiscono elevate prestazioni, sempre tenuto conto della tua disciplina ciclistica.

In tutti i casi diffida sempre dalle imitazioni e da quei modelli proposti a costi accessibili, in quanto destinati a danneggiarsi dopo poche uscite in bici. Ricorda inoltre che le collezioni Scott sono ricche di scarpe da ciclismo contraddistinte da un design accattivante, da scegliere in base alle tue preferenze e all’abbinamento con il resto dell’attrezzatura. Ordinando online puoi trovare molte offerte che ti permettono di risparmiare sul normale prezzo di listino.

Classifica delle 5 migliori scarpe da ciclismo Scott:

migliori scarpe da ciclismo Scott

Vediamo a questo punto la classifica delle 5 migliori scarpe da ciclismo Scott che comprende le opinioni per ciascun prodotto accuratamente selezionato.

  • Scarpe da ciclismo Scott Comp Boa

Scott MTB Comp Boa sono scarpe da ciclismo che vantano un indice di rigidità pari a 6, presentano suola in nylon, tomaia in poliuretano sintetico e gomma Sticki.

Questo modello integra il sistema di allacciatura Boa con selettori L6 per una regolazione della calzata, precisa veloce e personalizzata.

  • Scarpe da mtb Scott 275905

Le scarpe da mtb Scott 275905, con indice di rigidità 6, si caratterizzano per lo stile casual e per questo vengono consigliate per praticare il trail, oltre che per le uscite in città, grazie anche all’elevato comfort.

Questo modello sfrutta l’innovativa allacciatura Boa L6 per una regolazione della calzata pratica e veloce, dispone della soletta ErgoLogic rimovibile e di una suola in gomma Sticki compatibile con il sistema SPD.

  • Scott 251840

SCOTT 251840, Scarpe Sport Crus-r Boa anthr/Black 43.0 Unisex Adulto
  • Ottimo rapporto qualità rezzo.e.comfort.per.tutta la.giornata, le SCOTT crus-r Boa sono le scarpe per principianti perfette per ogni trail; sono studiate per essere resistenti, ma anche leggere e...

Scott 251840 sono scarpe da ciclismo rivestite esternamente da Airmesh e poliuretano, provviste di suola in gomma Sticki con tacco da 1 centimetro e pratica chiusura stringata. Si tratta di un modello abbastanza avvolgente, che assicura elevata traspirabilità e che si rivela molto comodo nel complesso.

Adatte anche per la stagione estiva, le scarpe Scott 251840 sono particolarmente apprezzate anche per il buon rapporto qualità prezzo.

  • Scarpe da corsa Scott 270593

Le scarpe da ciclismo Scott 270593 vantano un design semplice ed elegante, integrano la chiusura BOA e una fascia in velcro per una personalizzazione precisa della calzata.

Questo modello presenta una tomaia in poliammide, fodera in poliestere e suola in gomma compatibile con il sistema SPD-SL.

  • Scott 275887

Contraddistinte da un indice di rigidità pari a 9, le scarpe da ciclismo Scott 275887, vantano una suola in carbonio HMF, oltre che un design aerodinamico che assicura elevate prestazioni su strada.

Provviste anche di soletta ErgoLogic estraibile all’occorrenza, queste calzature hanno una tomaia in leggera microfibra che offre elevata traspirabilità e integrano il sistema di chiusura BOA. Si tratta di un modello di alta qualità, progettato principalmente per quei ciclisti professionisti che cercano il massimo trasferimento di energia con zero perdite di potenza.

Lascia un commento