Selle Montegrappa: Classifica delle migliori per mtb e bici da corsa

Per gli amanti del bike, la sella è di certo uno degli elementi fondamentali da scegliere, e quelle Montegrappa rappresentano al momento il top disponibile sul mercato.
Come si sceglie però questo elemento? Quali sono le sue caratteristiche base, quelle cioè che deve possedere per rendere la pedalata stabile, comoda, ammortizzante e performante?

È quello che vedremo in questa utile e completa guida all’acquisto, con la classifica dei migliori modelli di casa Montegrappa che si trovano in rete.

Forniremo quindi una recensione completa delle selle, concentrandoci sulle caratteristiche specifiche, le opinioni dei clienti che le hanno già acquistate e provate, e indicando il miglior prezzo disponibile al momento su Amazon.

Selle Montegrappa – Come sono fatte?

Offerta1
Sella Montegrappa Originale con Foro Anti Prostatico Ideale per Mountain Bike in Pelle Sintetica MOD...
  • Sella Montegrappa originale ideale per mountain bike! Mod. Max Liberty 1410. Prodotto di artigianato italiano fatto a mano.
Offerta2
Selle Montegrappa BARRE RUOTA LIBERTY XXL - MADE IN ITALY NERO
  • Perfetto per bici da corsa e mountain bike, nonché bici da trekking e cross
Offerta3
Cucuba® Sella Montegrappa Originale con Foro Anti Prostatico Ideale per Mountain Bike in Pelle...
  • Sella Montegrappa originale ideale per mountain bike! Mod. Argo 1370. Prodotto di artigianato italiano fatto a mano. PRODOTTO ESCLUSIVO CUCUBA!!
Offerta4
Sella Montegrappa Originale con Foro Anti Prostatico Ideale per Mountain Bike in Pelle Sintetica MOD...
  • Sella Montegrappa originale ideale per mountain bike! Mod. Liberty 1400. Prodotto di artigianato italiano fatto a mano.
5
Sella Vintage Graziella Montegrappa Originale in Pelle Sintetica con Doppia Molla MOD 07/F (Nero)
  • Sella vintage Montegrappa originale! Mod. 07/F. Prodotto di artigianato italiano fatto a mano.
7
Sella Vintage Graziella Montegrappa MOD. 08/F+ Borsello Portaoggetti Montegrappa MOD. 0016
  • Sella vintage Montegrappa originale! Mod. 07/F. Prodotto di artigianato, 100% Made In Italy, fatto a mano. Alta qualità. Prodotto originale Selle Monte Grappa!!

Tutte le selle per bici, e quindi naturalmente anche le Montegrappa, si compongono di alcuni elementi base che sono:

  • il telaio;
  • il reggisella;
  • e appunto la sella vera e propria, che si collega a sua volta al telaio.

Il primo dei tre, di forma triangolare, serve per sostenere i peso del ciclista, e il materiale in cui può essere realizzato è il carbonio, o ancora l’acciaio, e infine il titanio, senza dimenticare il classico alluminio.

Il reggisella, in genere costruito con materiale di tipo plastico, serve fondamentalmente non solo per tenere salda la sella, ma anche e soprattutto per ammortizzare gli urti della corsa che vengono impressi alla bici e quindi al ciclista.

Infine, la sella è il cuore della bici, ed è anche l’argomento della nostra guida. Particolare attenzione va posta a questo elemento, che dovrebbe avere tanto per cominciare un’imbottitura in gel o in poliuretano.

Per quanto riguarda la parte esterna, puoi trovarla rivestita in pelle oppure in materiale sintetico.

Questi ultimi due parametri, e cioè l’imbottitura e il rivestimento, sono particolarmente importanti, e costituiscono lo spunto per evidenziare cosa devi cercare in una sella di qualità come sono quelle di Montegrappa.

Quali sono i punti chiave della sella Montegrappa più performante?

Selle montegrappa

Le selle Montegrappa si caratterizzano da sempre, fin dalla fondazione dell’azienda nel 1970, per l’alta qualità dei loro materiali, e per l’intero processo di produzione che avviene interamente a mano in Italia.

Leader nel mercato, Montegrappa destina gran parte della sua attività alla ricerca delle tecnologie più all’avanguardia al servizio del cliente, che sia un semplice biker o che sia un ciclista di professione.

Tutto questo quindi si rispecchia nelle selle, che si distinguono per qualità e design, e che devono possedere delle caratteristiche immancabili, a cominciare da quelle che riguardano proprio l’imbottitura e il rivestimento.

La prima deve esserci necessariamente, che sia in gel o in poliuretano, perché la sua assenza è sconsigliata per chi usa molto la bici, sia per spostarsi in città con i modelli city sia per praticare il ciclismo a livello agonistico.

Per quanto riguarda il rivestimento, anche in questo caso poco importa se è in pelle o in tessuto sintetico, ma è necessario che sia lavabile e asciugabile in poco tempo, in modo da non restare sporco oppure bagnato a contatto con la pelle.

Gli altri parametri a cui prestare attenzione, e che nelle selle Montagrappa sono stati analizzati con cura sono i seguenti.

  • Materiale:

Il materiale della sella può essere differente, e questo dipende anche dall’uso che si fa della bicicletta.
L’azienda Montegrappa ha implementato, a partire dal 2005, l’uso di tecnologie all’avanguardia che permettono di verniciare e rivestire in particolare le superfici in metallo, con polveri e leghe speciali.

Fondamentalmente la scelta deve prevedere materiali di qualità, come quelli montati e implementati nelle selle Montegrappa, ma si può fare una prima cernita in tal senso:

  • se si predilige la comodità, il carbonio non è il materiale più adatto, e quindi si potrà optare per un’altra lega;
  • i binari, per un maggior sostegno e durata nel tempo, dovrebbero essere in acciao, meglio se inossidabile, che evita la corrosione della ruggine se si pratica molto sport all’aria aperta;
  • sono adeguati i materiali in plastica invece per quanto riguarda il telaio.

Naturalmente più la sella è costosa, più i materiali saranno di prestigio.
Il materiale però non è tutto, e continuando il discorso sulla comodità, passiamo ora alla rigidità.

  • Rigidità:

Per rigidità si intende il grado di flessibilità che la sella può sopportare.
Anche in quetso caso, a seconda dell’uso che si vuole fare della propria bici, è opportuno valutarla in fase di acquisto.
Ad esempio, chi userà la bici per competizioni o sport agonistici o ancora per allenamenti intensivi, dovrebbe orientarsi su sulle più morbide.
Chi userà la bici invece per tragitti cittadini o per brevi scampagnate, potrà tranquillamente optare per una sella più rigida, che anzi risulterà più utile.
Veniamo adesso al parametro della forma, anche questo da consderare in fase di acquisto.

Forma:

Tonda, triangolare, aerodinamica, piatta: molte sono le forme che una buona sella da bici può assumere, e quella che si sceglie può fare la differenza.
Il consiglio in questo caso è di non affidarsi al gusto estetico (o non solo) perché in realtà la forma influenza la performance.
Ad esempio, se si è soliti assumere una posizione slanciata verso il basso e protesa verso il manubrio, la forma migliore sarà proprio quella tonda, mentre se si guida in assetto da corsa, cioè da ‘racing’, sarà bene prediligere la forma piatta.

  • Dimensioni:

Veniamo infine alla dimensione della sella.
Come si può intuire, ogni aspetto della nostra sella è importante in termini di qualità, ma anche e soprattutto di prestazioni.

Pure la dimensione infatti influisce sulla guida, e lo si può facilmente verificare dopo una pedalata.
Se ad esempio si opta per una sella più larga del necessario, si assumerà forzatamente una postura sbilanciata, e il baricentro ne risentirà nella parte anteriore.

Al contrario, se si sceglie una sella più stretta del necessario, il baricentro verrà sbilanciato nella parte posteriore.
Ecco perché è bene provare la sella e scegliere quella adeguata in termini di postura e stabilità.

Classifica con prezzi delle migliori selle Montegrappa:

selle montegrappa migliori

Senza indugi andiamo adesso a vedere i 5 migliori modelli attualmente disponibili sul mercato di casa Montegrappa.

  • Montegrappa sella per city bike

Offerta
MONTEGRAPPA Sella Sellino per City Bike Bici Donna Uomo Classica City Line Future Olanda con Molle...
  • Sella City Line "FUTURE" sella ottima per tutte le bici City Bike e classiche come Olanda, confortevole con il suo gel all'interno che la rende molto morbida e le doppie molle che ammortizzano ogni...

Il primo modello di cui parliamo è specifico per le city bike, come potrebbe essere il caso dell”Olanda’, e fa parte della linea ‘Future‘.
Adattabile a bici sia per uomo che per donna, questa sella viene apprezzata per la comodità di seduta.

Il motivo sta nell’uso delle doppie molle in grado di ammortizzare gli urti e gli sbalzi su terreni non perfettamente lineari.
Inoltre all’interno viene utilizzato il gel, ottimo per rendere la sella morbida e confortevole.

Tra le caratteristiche tecniche e di mercato segnaliamo quindi:

  • uso unisex;
  • gel nell’imbottitura;
  • compatibile con city bike classiche;
  • doppie molle per una maggiore ammortizzazione;
  • diversi colori tra cui scegliere e disponibilità di nero, marrone, beige e cuoio;
  • RMS Sella Montegrappa Liberty Max Antiprostata

Chi usa spesso la bici sa benissimo quale impatto possa avere
sulla seduta, soprattutto per gli uomini.
Questo modello, il ‘Liberty Max‘, viene scelto da chi cerca una postura morbida ed ergonomica, e non a caso viene definito dalla stessa casa madre antiprostata.

Il suo design particolare rende la sella provvista di una scalanatura centrale che evita lo schiacciamento del perineo, cosa che tipicamente comporta fastidio se non proprio dolore alla zona.
In questo modello, particolarmente apprezzato dagli uomini, si nota tutta le tecnologia della Montegrappa, che è in grado di reaizzare selle per ogni esigenza.

La sella ha diversi punti di forza, tra cui quello di essere perfetta per le competizioni o per le pedalate sui terreni accidentati, grazie all’imbottitura e all’assorbimento delle vibrazioni e degli urti.

Di contro, alcuni utenti hanno sottolineato come la sella non sia provvista del morsetto che consente di attaccare il tubo reggisella, ma questo è l’unico punto a sfavore di una sella che rappresenta il top del momento.

Per quanto riguarda la postura, c’è chi la preferisce ‘in bolla’ e chi invece la inclina legermente in avanti, ma questo come detto all’inizio dipende dal proprio baricentro e dallo stile di guida.

Riassumendo le sue caratteristiche salienti, abbiamo quindi:

  • imbottitura in gommapiuma assorbi urti e vibrazioni;
  • facilità di montaggio;
  • impermeabilità dei materiali;
  • lunghezza di 275 mm.;
  • larghezza di 145 mm.;
  • peso di 310 gr.;
  • colore nero (gli utenti sconsigliano il bianco qualora lo si trovasse perché tende a sporcarsi facilmente);
  • Montegrappa Liberty cuoio con foro

Immancabile in questa classifica una sella specifica per bici da strada e mountain bike.
Parliamo della sella MTB ‘Liberty’ realizzata in cuoio e con molti altri dettagli di qualità.

Tanto per cominciare gli utenti ne apprezzano il materiale, come sempre realizzato a mano e made in Italy 100%.
La sella si caratterizza per la resistenza del rivestimento e delle leghe che la compongno, e chi la sua ne attesta la lunga durata in termini di tempo.

Viene privilegiata, e questo è uno dei punti di forza, per le lunghe pedalate all’aria aperta e per le passeggiate, anche perché si dimostra compatibile praticamente con tutti i modelli da strada.

Se volessimo trovare un punto negativo, come sottolineato da alcuni utenti, potremmo individuarlo nell’eccessiva aderenza della sella stessa. In pratica il rivestimento rende la seduta molto aderente, non permettendo al corpo di scivolare.
Per chi pratica ciclismo a livello agonistico la tenuta può essere utile, mentre per chi indossa pantaloni e vuole effettuare una lunga pedalata, lo sfregamento tra pelle e tessuto può risultare un po’ fastidioso.
Viene specificato infine dalla casa madre che il reggi sella non è compreso in dotazione.

Annoveriamo tra le sue caratteristiche tecniche e di mercato:

  • materiale per la realizzazione e il rivestimento di alta qualità e resistenza all’usura;
  • compatibilità con tutti i modelli di bici da strada;
  • lunga durata del prodotto;
  • estetica molto apprezzata
  • Sella Montegrappa con molle Eco pelle

Chi ricorda, o ancora possiede la mitica bici Graziella, simbolo vintage degli anni ’70 e ’80, monta questa sella.
Anche chi utilizza una city bike della Montegrappa come l’Olanda però troverà perfettamente compatibile il modello, in quanto la sella si adatta sia per le bici d’epoca che per quelle da viaggio.

Si tratta di una sella in eco pelle di alta qualità, come tutte fatte rigorosamente a mano e in Italia.
Chi l’ha acquistata suggerisce questa sella per le lunghe distanze, risultando più comoda di quelle in materiale in plastica.

Tra le caratteristiche più nitevoli possiamo annoverare:

  • l’eco pelle, in particolare il materiale detto SKAY che somiglia al cuoio;
  • idrorepellenza del rivestimento;
  • morsetto per aggancio del tubo reggi sella in dotazione;
  • molle per ammortizzazione e assorbimento urti;
  • Sella vintage Montegrappa originale in vero cuoio

Vogliamo concludere con una vera chicca per intenditori, una delle selle più apprezzate dagli amanti del ciclsimo con stile.
Si tratta della sella vintage con invecchiamento artigianale in vero cuoio.
La sella è dotata di doppia molla, cosa che la rende anti urto e ammortizzante.

La sella è di altissima qualità, realizzata come ogni altro modello di casa Montegrappa in Italia e interamente a mano.
Chi la sceglie la monta su bici d’epoca, e molto gettonata è la scelta per la mitica ‘Graziella‘.
La sella è di taglio unisex, ed è dotata di alcune caratteristiche che la rendono unica, tra cui:

  • materiali di copertura resistenti all’usura;
  • superficie liscia con sistema anti graffio;
  • presenza di doppia molla per ammortizzare gli urti;
  • lunga durata dei materiali;
  • peso di 956 gr.;
  • colore nero;
  • materiali di alta qualità;
  • realizzata a mano;
  • made in Italy;
  • unisex;
  • perfetta per le bici d’epoca;

Lascia un commento